Blog, Eventi

Panarea, l’isola del mio cuore.Mostra alla Fondazione Raya Agosto 2016

SILVIA TOSI

SILVIA TOSI

FullSizeRender 13

OPERA DI AMARANTA MEDRI

OPERA DI AMARANTA MEDRI

OPERA DI SILVIA TOSI ANCORATI ALLA BELLEZZA

OPERA DI SILVIA TOSI
ANCORATI ALLA BELLEZZA

OPERA DI AMARANTA MEDRI IL MIO BLU

OPERA DI AMARANTA MEDRI
IL MIO BLU

OPERA DI SILVIA TOSILE NAVI NEL TEMPO

OPERA DI SILVIA TOSILE NAVI NEL TEMPO

FullSizeRender 10 FullSizeRender 7

Vado a Panarea da quando avevo 13 anni.
Mia madre innamorata dell’isola decise di comprare una casa e da allora ogni anno della mia vita, tranne i due anni in cui ero incinta dei miei due figli ,Amaranta e Pietro, sono stata ospite durante le vacanze estive di questo angolo di paradiso che continua sempre a stupirmi per la sua bellezza ineguagliabile.
Di fronte a Panarea si staglia, la più bella scultura del mondo ,lo Stromboli,un vulcano attivo che nelle notti terse d’estate regala ai visitatori dell’isola iridescenti folate di lava visibili dalla terra ferma.
In onore di cotanta bellezza, consentitemi la licenza poetica, quest’estate ho avuto l’onore di essere ospitata dalla Fondazione Raya e realizzare un sogno.
Una mostra sull’isola che c’è che mi ha regalato momenti di pura emozione.
Ho chiesto a mia figlia Amaranta , giovane studente in NABA e super creativa di dialogare con me, preparandomi il suo personale modo di vedere l’isola.
ed ecco il risultato.
La mia idea era quella di mantenere uno skyline fisso, quello di Stromboli Basiluzzo e Dattilo che sono gli scogli che ammiccano davanti al porto e che sono la grande bellezza dell’isola e di decorare secondo diverse suggestioni.
A voi l’ardua scelta di trovare l’immagine del cuore, l’opera che più vi piace e appassiona.
Grazie per questa bellezza eterna.